Con il passaggio ad Alphabet Google (http://www.lastampa.it/2015/08/10/tecnologia/rivoluzione-google-nasce-alphabet-x7R4gvXR0bnLJWvOWV9f4O/pagina.html) ha deciso di diversificare, mantenendo il core business della ricerca integro, ma puntando probabilmente a sviluppare nuovi percorsi e fare acquisizioni, soprattutto per imporsi nel mondo del mobile, dove la sua posizione è sempre minacciata dalle applicazioni e da concorrenti temibili, che ogni giorno affilano le armi. Dal lontano 1997, anno dell’esordio, molte cose sono cambiate. I loghi di Google innanzitutto. Ecco una carrellata di tutti i cambiamenti, che dicono anche quanto sono migliorati il design e la qualità delle immagini. Nel 1999 comparve persino un punto esclamativo esattamente contro il grande rivale Yahoo! che allora era il leader del mercato. Oggi Google ha una posizione dominante. In Italia e in Europa viene usato da 9 persone su 10 per effettuare ricerche. Vedi l’immagine ad alta risoluzione qui sotto:

googlelogostoria