spedire con

Gli ultimi dieci anni anche in Italia sono stati caratterizzati da un aumento esponenziale degli acquisti on line. Nonostante un periodo di iniziale scetticismo, infatti, sembra che anche i consumatori italiani sono ormai pronti a fare acquisti on line di ogni tipo. Tra le ultime novità introdotte nel nostro paese, ad esempio, la possibilità di fare la spesa on line usufruendo di un servizio speciale in grado di far recapitare le buste direttamente sul pianerottolo di casa.

Benefici del commercio on line

Anche se non tutti sono convinti del reale risparmio che consegue acquistando qualsiasi cosa on line, il vantaggio c’è. Non solo per i consumatori. Il boom della rete e quindi la conseguente apertura di decine e decine di e-commerce specializzati nella vendita di qualsiasi tipo di prodotto, ha determinato una serie di eventi positivi: sono cresciuti i posti di lavoro nel settore IT ma sono anche aumentati i fatturati delle società legate ai trasporti e alle spedizioni. E tutto questo è merito del commercio on line. Tutti i grandi commerce che spediscono in Italia e all’estero, in effetti hanno bisogno di affiliarsi ad un corriere che garantisca la consegna nel più breve tempo possibile proprio per abbattere uno dei limiti che ancora segna un distacco tra un negozio on line e uno tradizionale. Più il corriere è veloce nella consegna, più il consumatore finale sarà lieto di acquistare nuovamente on line. Il grade gap tra il negozio tradizionale e quello on line, infatti, è da sempre nella spedizione e nella possibilità di ‘toccare con mano’ i prodotti prima di procedere al pagamento. Da questo punto di vista, tuttavia, molte realtà on line hanno cercato di eliminare questo limite che per molti consumatori rappresentava fonte di scetticismo verso l’acquisto on line. Tra gli altri vantaggi introdotti dal commercio on line, ci sono sicuramente  tutti i benefici che ne derivano per l’indotto, in primis per le società dei corrieri espresso.

I vantaggi per l’indotto

Per avere un’idea di quanto beneficio abbia ricevuto questo settore è sufficiente pensare a quanto accade con le società di spedizioni in paesi come gli Emirati Arabi e la Cina, dove il commercio on line è decisamente più sviluppato che in Europa. Nella sola Dubai, piccole start up come We ship, ad esempio, offrono un servizio di spedizione velocissimo, che garantisce la consegna del pacco al destinatario entro poche ore dal momento dell’acquisto. In tal senso la simultaneità e la velocità dell’acquisto on line, dalla scelta del prodotto tramite un click al pagamento con carta di credito, si estende anche alla spedizione che – come nel caso di We ship (https://weship.to) – diventa quasi in tempo reale. Si tratta di servizi innovativi destinati ad avere sempre più successo soprattutto in Europa dove le potenzialità del web non sono ancora espresse al 100% e i consumatori mostrano tutt’oggi segnali di scetticismo nell’acquisto via web.