Se c’è una cosa che preoccupa una donna questa è la cellulite, vista come invincibile nemico anti-estetico, da debellare in tutti i modi. Le spese per riuscire a vincere questa battaglia sono ingenti, le donne spendono tantissimo perché la considerano una vera e propria maledizione. La pelle a buccia d’arancia dà fastidio, si vedono i buchi, spesso in zone considerate fondamentali per attirare l’attenzione dei maschi. Sfortunatamente troppe donne buttano via soldi in cure alternative, semplicemente perché non sanno che cosa è la cellulite e cosa la causi. L’idea che possa essere dissolta è abbastanza bizzarra eppure viene venduta come soluzione nelle paccottiglie cosmetiche che si comprano a caro prezzo in farmacia e on line. La cellulite in realtà è causata da un’atrofia muscolare, cioè un indebolimento del muscolo che nei fatti si ritrae e diventa meno sodo, lasciando che la pelle sopra, lo strato di epidermide si sfaldi e perda tono. Motivo per cui non è un problema dermatologico e nemmeno puramente estetico, tanto che le donne che soffrono di cellulite non si possono distinguere in magre o grasse. Quante volte avete sentito dire una donna: ma sono grassa, ho la cellulite? Eppure non sarebbe cambiato nulla pesando di meno. In questo articolo vi diremo come eliminare la cellulite in modo naturale, capendo bene il problema alla base di tutti questi affanni.

L’atrofia muscolare si può combattere

La buona notizia è che questo tipo di atrofia muscolare si può curare in modo naturale, senza spendere troppi quattrini in soluzioni finte, che hanno il solo scopo di illudere e mantenere integro il ricco mercato dei cosmetici. Devi seguire i seguenti consigli per affrontare il problema in modo semplice e duraturo, facendoti sentire meglio. Innanzitutto devi lasciare perdere i prodotti farmaceutici perché non portano nulla. Non pensare che la cellulite dipenda dalla ritenzione idrica, o che sia un inestetismo della pelle. Ci sono anzi trattamenti che si rivelati veramente pericolosi. La cosa peggiore è però la sofferenza per il portafoglio: decine e decine di euro buttate senza alcun reale vantaggio, solo per dare ragione a uno spot molto promettente che ha l’unico interesse di vendere un prodotto e che spera che voi non guariate mai. Pensateci bene. Allo stesso modo è del tutto inutile seguire dei trattamenti estetici perché si rivelano spesso controproducenti nonché inefficaci. Inoltre sono molto costosi e vi fanno credere che funzionino solo perché vengono accorpati ad altri trattamenti che non riguardano affatto la cellulite, però vi fanno stare bene.
La cellulite non ha nulla a che vedere con la genetica, non è ereditaria, per cui non è il caso nel quale nella mamma si possa rivedere il futuro della figlia. Proprio no. La vera risorsa contro la cellulite è il movimento fisico localizzato. C’è un muscolo atrofizzato da ridestare, da rinforzare, da mettere sotto sforzo in una specifica zona con degli specifici esercizi. Spesso però si tratta di muscoli che non vengono trattati nelle palestre o nei corsi di fitness dato che riguardano zone particolari. Per eliminare fossette e cunette serve perciò costruire una parete muscolare soda sulla quale l’epidermide si poggia in modo naturale, levigato, liscio.

Eliminare la cellulite si può, ma a patto di andare al nocciolo del problema con allenamenti mirati che rimettano in senso la muscolatura nella zona giusta.